i volti da sfogliare

feature image

"Paola Grizi compie una riflessione profonda sull'io diviso della società contemporanea suggerendo una soluzione salvifica nell'unità profonda costituita dal libro considerato nella sua totalità. Tante pagine, ma un solo libro, tanti profili ma un solo volto". Stefano Colonna (Bollettino Telematico dell'Arte, 2 Agosto 2015, n. 781)

read more.....

le emersioni

feature image

"un topos ricorrente è il volto che spesso fa riemergere da cilindri tramati a mo’ di viscere, per una inconscia simbologia riconducibile al parto, come farebbero pensare altre sue opere in cui un bimbo è collocato tra i panni di un’ipotetica culla. Di recente i panni si sono trasformati in pagine di terracotta, sui cui fogli avviene l’emersione di volti, non di rado iterati con un’intuizione consona a ricondurre i “parti” dal viscerale al mentale, come dire dal piano naturale a quello intellettuale". Giorgio Di Genova (Percorsi d'arte in Italia - Rubettino Editore)

read more.....

le narrazioni

feature image

"dalle opere di Paola Grizi, traspare evidente la sua sensibilità: immensa la poesia e palese il suo amore per la materia, che lavora sapientemente... un modo di essere informale, attuale e libera "cittadina" del presente, transitando sempre attraverso una sottile narrazione." Olga Marciano (motivazione della selezione alla Prima Biennale di Salerno 2014)

read more.....
Top